DANZATERAPIA, CONTESTI D’INSERIMENTO: DA BUENOS AIRES A MILANO

24 settembre 2010 § Lascia un commento

Valentina Vano, Danzaterapia, Maria Fux, Milano

Fotografia Celeste Miguens www.celestemiguens.com.ar

Percorso di danzaterapia nella provincia di

Buenos Aires

Uno spazio fisico ed affettivo per donne con necessità speciali

Hogar Santa Rosa  (Il Focolare di Santa Rosa)

Località Tigre, Buenos Aires, Argentina

Valentina Vano, Danzaterapia, Maria Fux

L’Istituto Santa Rosa è un centro di accoglienza permanente per donne con  “necessità speciali”, cioè disabili. Attualmente accoglie e si prende cura di 45 donne che conformano un gruppo assai eterogeneo di tutte le età, convivendo assieme, dalle bambine fino alle persone anziane, tutte affette da ritardo mentale da grave a molto grave (Sindrome di Down, autismo, ecc.ecc.).

Nella maggior parte dei casi le residenti soffrono anche di una disabilità fisica parziale o totale.

HOGAR SANTA ROSA: LA STORIA

Costruito nel 1930 come casa di villeggiatura della famiglia Valle della località denominata Tigre nella Provincia della capitale argentina Buenos Aires, l’Istituto si trova a circa un’ora dal centro della città,  in posizione ridente sulle rive del fiume Lujan, a ridosso di un belvedere che attrae numeroso il turismo dalla vicina megalopoli.

VALENTINA VANO, DANZATERAPIA, MARIA FUX

Nel 1974 la famiglia Valle donò l’edificio all’Opera di Don Orione e da allora si stabilì l’Hogar Santa Rosa, il cui nome completo è  “Associazione Piccole Sorelle Missionarie della Carità”.

Valentina Vano, Danzaterapia, Maria Fux, Milano, Buenos Aires

L’Hogar è amministrato da cinque Sorelle coordinate abilmente dalla Superiora Sorella Marìa Amalia Lazzaroni. In supporto sono assunte stabilmente undici lavoranti, compreso le cuoche, una persona addetta alla lavanderia, personale generico per le pulizie e le maestranze in generale.

Inoltre ci sono sette professionisti con diverse mansioni per prendersi cura delle residenti: un medico, una psicologa ed alcuni terapisti occupazionali.

Il Laboratorio di DanzaTerapia si è sviluppato come attività del sabato mattina nell’ambito delle Terapie Creative (Arti Terapie) di cui si avvale l’Istituzione.

PICCOLE SUORE MISSIONARIE DELLA CARITA’ DELL’OPERA DI DON ORIONE

www.suoredonorione.org

Si occupano delle seguenti aree socio-sanitarie:

• Piccoli Cottolengo

• Case di riposo

• Piccoli ospedali

• Case per malati terminali

Valentina Vano, Danzaterapia, Maria Fux

Opere e Centri Educartivi e Socio-Educativi

• Opere educative
– Asili nido
– scuole materne, primarie e secondarie
– scuole professionali e speciale

• Opere socio-educative
– case famiglia (orfani, disabili…)
– centri diurni

• Centri educativi
– servizi di promozione religiosa-culturale
– biblioteche popolari itineranti (videoteche/DVD…)
– insegnamento nelle scuole pubbliche

Centri e Servizi di Promozione Umana

• Centri
– Ambulatori per piccole prestazioni mediche
– Dispensari o prevenzione alla salute
– Assistenza a persone malate e sole
– Promozione umana di poveri abbandonati, immigrati, rifugiati, anziani, ex carcerati ed emarginati dalla società
– Promozione della donna
– Prevenzione e formazione di minori a rischio
– Centri d’ascolto
Alfabetizzazione delle minoranze etniche e degli adulti

• Servizi
– Assistenza nelle case di recupero dei ragazzi con deviazioni comportamentali
– Assistenza presso ospedali, case di cura per anziani, centri di salute, centri terapeutici ed ambulatori
– Emergenze

Hogar Santa Rosa

MISSIONE:

Modernità e Tradizione

L’Opera Don Orione è sensibilissima al processo della storia e al passare del tempo, non estranea ai problemi dell’adesso e ora, non chiusa alle urgenze dettate dalle circostanze.

La sua fedeltà alla tradizione si unisce non solo all’impegno della promozione umana, ma al sentimento vivo di una modernità, all’esigenza di un rinnovamento.

Tutte le azioni dell’Opera sono sostenute dalla fede e dalla visione che la Dignità Umana della persona possa essere salvaguardata sempre, aldilà degli ostacoli e dalle situazioni di difficoltà fisica e psicologica apparentemente oggettive ed insormontabili.

Destinazione Uomo

“Nel più piccolo degli uomini brilla l’immagine di Dio”: e perciò Don Orione si mise alla ricerca degli uomini, specie dei più piccoli e dimenticati e trascurati, di chiunque avesse un dolore, una necessità, e si offrì a servire. In ogni uomo egli ama, adora, serve il “sacramento di Dio”. “Servire negli uomini il Figlio dell’uomo”. Il suo amore cercava di arrivare al singolo per rispondere ai suoi problemi, non solo quelli evidenti, costituiti da una malattia, da un handicap, dalla povertà materiale, ma anche quelli nascosti, quelli profondi dell’animo grazie a quel colloquio con gli individui che egli ricercò per tutta la vita. Si possono comprendere le mille trovate della sua carità per arrivare a tutti: la fittissima corrispondenza, la rete di amicizie, i colloqui richiesti e offerti senza risparmio di tempo e di fatica, gli incontri con persone ufficialmente sgradite, il recupero di lontani…

Valentina Vano, Maria Fux, Danzaterapia

Info:
Valentina Vano
danzaterapia@ymail.com
www.metodomariafux.com
Tel. 339.4805.033

Articoli in evidenza:

Cosa è la danzaterapia? Domande e risposte sul metodo Fux

Milanodanzaterapiablog

Crescere con la danza creativa: il metodo Fux per i più piccini

Posso danzare a qualsiasi età? Il metodo Fux per i più grandi

Progetto “Integrazione con l’arte”. La danza che unisce le diversità

Noi, la Radice. Incontri con il gruppo di danzaterapia

Marìa Fux e IsadoraDuncan: dialogo tra due cammini

Parole in movimento. Racconti di danzaterapia

Valentina Vano web

Lezioni di danzaterapia individuali e di gruppo.

Per: adulti, bambini, terza e quarta età, attori, danzatori, cantanti lirici; disabilità, psichiatria, disagio, disturbi dell’ansia.

Seminari di formazione per operatori del settore e di pedagogia musicale per affinare un corretto ascolto della musica e sviluppare una maggior sensibilità alla percezione del suono.

Il Metodo applicato (Fux) è artistico e non si basa su contenuti psicoterapeutici.

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo DANZATERAPIA, CONTESTI D’INSERIMENTO: DA BUENOS AIRES A MILANO su Il corpo che parla.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: